,

Come fare il lievito madre

Il lievito madre (detto anche pasta madre) è un impasto fermentato naturalmente che viene impiegato nella preparazione dei prodotti da forno lievitati. La sua ricetta è molto antica e veniva utilizzato dalle nostre nonne quando non esistevano ancora i lieviti chimici e quello di birra non era così largamente diffuso.

Scopri con noi come farlo in casa!

Come fare il lievito madre: la ricetta è fai da te

Il lievito madre fatto in casa permette di ottenere impasti super soffici in maniera naturale e senza spendere grosse cifre. La preparazione è un po’ lunga e richiede molta pazienza, ma il risultato finale ripagherà l’attesa!

Ingredienti necessari:

  • 300 grammi di farina manitoba
  • 150 ml di acqua a temperatura ambiente
  • un cucchiaino di zucchero

Procedimento e tutorial passo passo:

1) Come prima cosa occorre preparare l’impasto base, mescolando tra loro 100 grammi di farina, 50 ml di acqua e un cucchiaino di zucchero. Il composto ottenuto dovrà essere liscio, omogeneo ed elastico. Una volta ottenuta la consistenza ideale, metti il tuo impasto sotto uno straccio umido e lascialo riposare al buio per 2 giorni.

2) A questo punto dovrai procedere al “rinfresco”. Prendi un etto di pasta e incorpora lentamente altri 100 grammi di farina e 50 ml di acqua. Lascia riposare per altri due giorni, sempre usando un canovaccio umido.

3) Passate ulteriori 48 ore ripeti l’operazione.

4) Quando noterai che l’impasto raddoppia di volume in poche ore (circa 4 o 5 ) allora potrai cominciare ad utilizzare il tuo lievito madre per preparare tutte le tue ricette preferite.

Consigli sulla preparazione del lievito madre e sulla sua conservazione:

Al posto del canovaccio o dello strofinaccio umido potrai usare anche un contenitore ermetico abbastanza grande per contenere l’impasto e permettergli di raddoppiare il suo volume. La preparazione può essere conservata in frigorifero, all’interno di un contenitore adeguato.

Andrà rinfrescato una volta alla settimana. La pasta in eccesso che toglierai ad ogni passaggio non buttarla via: potrai utilizzare per preparare spianate, focacce e molto altro. In questo articolo troverai la guida passo passo su come fare la pizza in casa in maniera semplice e gustosa.

Una volta che avrai preso confidenza con il procedimento corretto per creare il lievito madre in casa, non potrai più farne a meno: la sofficità e il gusto naturale dei tuoi impasti saranno irresistibili e potrai risparmiare sull’acquisto del lievito chimico o di birra.

E tu, hai mai fatto il lievito in casa? Come ti sei trovata? Raccontacelo in un commento!

Potrebbe piacerti anche: Come fare la maionese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *