,

Come fare il frappè a casa

Il drink perfetto per l’estate

Il caldo dell’estate invita a consumare bevande fresche, dissetanti ed energetiche. Il frappè è molto adatto a questo particolare periodo dell’anno e forse non tutti sanno che la ricetta non è per niente complicata e si può facilmente realizzare a casa. Basta solo procurarsi gli ingredienti necessari.

In tal caso, ci sono yogurt greco, cocco, latte, amarena e zucchero di canna. Il risultato è un drink fresco e gradevole, composto da un mix ottimale di sapori, particolarmente adatti all’estate. Non resta che mettersi all’opera e poi stupire gli ospiti. Una ricetta semplice per un risultato ottimale!

Ricetta: frappè all’amarena e cocco

[infobox color=”light”]Ingredienti: 400 ml di latte di cocco, 8 cucchiai di sciroppo di amarena, 200 ml di latte freddo, 350 gr di yogurt greco, 2 cucchiai di zucchero di canna, mezzo cucchiaio di ghiaccio tritato, 1 cucchiaio di cocco disidratato, un pezzo di cocco fresco, 4 amarene.

come fare il frappè all'amarena

Preparazione: versare il latte di cocco nel frullatore, unire lo yogurt greco, il latte freddo, lo zucchero di canna, il cocco disidratato, il ghiaccio tritato e solo 4 cucchiai dello sciroppo di amarena. Mixare il tutto per alcuni secondi, fino ad avere un composto ben omogeneo.

Leggi anche: Come fare una buona macedonia

Prendere quattro bicchieri alti da drink, tenuti preventivamente in freezer per almeno 35 minuti e versarvi rispettivamente un cucchiaio di sciroppo di amarena. Riempire poi con il frappè mixato e guarnire con le amarene, con piccole scaglie di cocco fresco e con cannucce colorate.

Questo drink rende più briosa l’estate e permette delle interessanti variazioni sul tema principale. Con la stessa ricetta, sostituendo un solo ingrediente, è possibile avere tanti frappè diversi e colorati, da servire in occasione di un party a bordo piscina, o semplicemente durante una festa di compleanno.

Basta aggiungere dello sciroppo alla menta al posto dell’amarena, o scegliere quelli al gusto orzata, tamarindo, granatina e limone. Non resta che guarnire con foglioline di menta fresca, fettine di arancia e di limone, oppure rendere il tutto ancor più goloso con una cucchiaiata di panna montata e una spolverata di zucchero a velo vanigliato!

Potrebbe piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *