,

Come eliminare i parassiti dal geranio

Qualche settimana fa vi abbiamo dato dei consigli per curare i vostri gerani: come annaffiarli, quando travasarli e concimarli ed altri consigli utili per ottenere una splendida fioritura del vostro geranio. Ma mai come in questo periodo, i parassiti sono in agguato e pronti a rovinare tutte le foglie di questa pianta riuscendo, in alcuni casi, anche a farla morire. Come possiamo prevenire tutto ciò?

Eliminare i parassiti dai Gerani

Se amate questa bellissima pianta decorativa che spesso possiamo ammirare nei balconi in primavera/estate, sappiate che è bene controllare spesso la pianta per accorgersi in tempo di eventuali infestazioni di parassiti.

Solitamente il geranio viene “attaccato” da piccoli vermicelli verdi molto invasivi: nel giro di pochi giorni, sono in grado di mangiare tutte le foglie del nostro geranio.

Eliminazione dei parassiti in modo naturale

Se siete contrari all’utilizzo di additivi e spray anti-parassiti, non preoccupatevi. Armandovi di pazienza, potrete comunque limitare al minimo i danni prodotti da questi parassiti.

L’estrazione manuale di questi piccoli bachi verdi è una soluzione ideale per chi non vuole utilizzare prodotti specifici o come  soluzione di emergenza: per farlo, mettete la pianta in un posto luminoso ed osservate con molta cura tutte le foglie della pianta “contro luce”. Sarà molto semplice individuare facilmente la presenza di questi insetti in quanto, seppure molto piccoli inizialmente, appariranno come una macchiolina nera se visti contro la luce del sole.

Leggi anche: Come eliminare i pidocchi dalle piante in modo naturale

Questi parassiti solitamente si trovano sul retro delle foglie, ma tenete presente che si spostano strisciando anche sui rami delle foglie e della pianta stessa. Armatevi di pazienza e controllate bene ogni rametto e foglia della pianta.

Se ne individuate uno, potete farlo cadere con un bastoncino in un vasetto e ripetere l’operazione fino a quando non avrete terminato il controllo del vostro geranio. Una volta eliminati tutti i parassiti, potete liberarli su un prato per evitare che si ripresentino a fare danni alle vostre piantine!

Eliminazione chimica

Se per qualche motivo non potete provvedere all’estrazione manuale dei parassiti (per mancanza di tempo ad esempio) oppure avete tentato la prima strada ma n on siete riuscite a risolvere il problema, potete utilizzare degli spray specifici acquistabili in ogni supermercato.

Generalmente il prodotto va spruzzato con attenzione su tutta la pianta (compreso il retro delle foglie) e l’operazione deve essere ripetuta dopo circa 10 giorni.

eliminare parassiti geranei
eliminare parassiti geranei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *