,

Come arredare la tua casa con pochi soldi

Finalmente sei riuscita ad acquistare la casa dei tuoi sogni; hai realizzato il tuo sogno di vivere da sola ed avere un nodo tutto tuo. Ma arredare una casa può essere molto costoso, sopratutto se è necessario acquistare tutta la mobilia. Scopriamo insieme alcuni trucchetti per risparmiare sull’arredo della casa senza rinunciare all’estetica ed allo stile.

Arredare casa spendendo poco: ecco come fare

Il primo passo da fare, è stilare una lista di tutta la mobilia che ti serve; siediti 5 minuti e scrivi su un foglietto di carta tutto quello che ti serve e vorresti per arredare la casa e renderla funzionale. Una volta completata la lista, inizia la ricerca di tutto quello che ti serve in questo modo.

Consulta i settimanali economici e siti di usato

Hai mai pensato di risparmiare acquistando mobili usati? Perchè no? Spesso negli annunci dei settimanali economici della tua città puoi imbatterti e veri affari: divani usati ma come nuovi, mobili ancora impacchettati e tanto altro.

Acquistando dei mobili usati, puoi risparmiare il 50% rispetto all’acquisto in negozio senza rinunciare alla qualità degli arredi.

Puoi trovare veramente di tutto: dai lampadari, alle reti per il letto, ai materassi, alle camere complete, scrivanie, divani, tavoli e sedie. Praticamente tutto quello che ti serve. Inoltre, puoi visionare i prodotti prima di acquistarli. Quindi, perchè no?

Leggi anche: Come organizzare il cambio di stagione

Ricorda inoltre che i mobili di legno vecchio, costano pochissimo e li puoi mettere a nuovo con pochissima spesa; il legno è molto semplice da lavorare, ma dovrai armarti di pazienza e dargli qualche mano di vernice; in cambio avrai una grande soddisfazione personale per quello che avrai realizzato!

Le tende? Prova a farle tu!

Se sei alla ricerca di un tessuto particolare e te la cavi con la macchina da cucire, perchè non acquisti il tessuto al mercato (che costa molto meno!) e provi a realizzare da sola le tende per le stanze della tua casa? Avrai una maggiore soddisfazione e le realizzerai proprio come volevi tu, senza spendere molto!

Non vuoi l’usato? Prova negli outlet!

Se l’idea di acquistare degli arredi di seconda mano non ti ispira molto, non preoccuparti. Puoi sempre risparmiare sull’acquisto dei mobili per la casa recandoti in un outlet o in negozi low cost come Ikea.

Qui potrai trovare tutto quello che ti serve a prezzi decisamente inferiori rispetto al classico negozio di mobili; sia chiaro, la qualità non è certo la stessa, ma i mobili hanno comunque una buona durata se trattati con cura. Sarai a posto per parecchi anni ed avrai risparmiato subito!

Leggi anche: Come scegliere la lavatrice

Non trovi quello che cerchi? Prova con il fai da te!

Nei negozi di brico puoi trovare tutto quello che ti serve per creare delle mensole, delle librerie, delle scale ed anche dei tavoli. Ti seviranno un pò di attrezzi e tanta pazienza, ma potrai realizzare i mobili su misura per le tue esigenze e la tua casa. Inoltre potrai lasciarli al naturale oppure personalizzarli con la tecnica del decoupage o con una vernice di tuo gradimento.

La spesa sarà maggiore rispetto ad un mobile usato, ma minore di un mobile nuovo acquistato in negozio; il vantaggio è che sarà tutto esattamente come lo volevi tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *