,

Cesto di Natale fai da te: cosa mettere?

Ne hanno parlato anche in tv alcuni giorni fa: i cesti di Natale sono sempre più in voga fra i regali natalizi. Ci permettono di donare un regalo utile, generalmente molto apprezzato e personalizzato in base alle nostre preferenze e disponibilità economiche.

Questo regalo è particolarmente apprezzato in tempi di crisi.

Se regalare un dono personalizzato può risultare difficile (basti pensare ai profumi, che sono molto personali e devo piacere!) con una cesta natalizia puoi fare un regalo a colpo sicuro, regalando dei dolcetti di natale oppure dei prodotti alimentari particolari o utilizzabili tutti i giorni.

Come fare un cesto di Natale in casa

Se hai scelto di fare un regalo utile quest’anno, il cesto di Natale è sicuramente una buona soluzione. Realizzarlo in casa (risparmiando qualche euro rispetto ai cesti già pronti in vendita nei negozi) è davvero molto semplice.

Per realizzarlo infatti di basta acquistare:

  • una cesta in vimini ( in alternativa una scatola in cartone natalizia)
  • della paglia finta (la puoi realizzare con delle strisciline di carta marrone)
  • un velo di plastica trasparente per impacchettare la cesta (nel caso della scatola non servirà!)

Se non hai la voglia (o la pazienza) di acquistare la tipica cesta, puoi tranquillamente utilizzare un cartone di natale o recuperare una scatola di cartone e ricoprirla con della carta regalo natalizia. Risparmierai ed otterrai comunque un buon risultato!

Cosa inserire all’interno di una cesta natalizia?

Ma veniamo al dunque. Se hai deciso di regalare una cesta di prodotti alimentari per natale, una buona idea è quella di inserire al suo interno alcuni prodotti tipici del Natale:

Cesto di Natale fai da te
Cesto di Natale fai da te. Cosa mettere al suo interno?
  • torrone
  • cioccolatini
  • panettone o pandoro
  • spumante
  • panforte
  • datteri o frutta secca (noci, ecc…)
  • cotechino
  • lenticchie

In aggiunta ad uno o più prodotti elencati sopra, possiamo inserire nella nostra cesta dei prodotti di uso comune, non necessariamente legati alle feste di Natale. Saranno molto apprezzati proprio perchè potranno essere utilizzati tutti i giorni. Ecco alcuni spunti dal quale prendere delle idee:

  • pasta
  • grana padano
  • legumi secchi
  • una bottiglia di vino
  • barrette di cioccolata
  • bottiglia di olio extra vergine
  • salumi
  • barattoli di sott’aceto
  • passate di pomodoro
  • olive
  • prodotti tipici locali

In alternativa (o in aggiunta) ai prodotti alimentari, puoi anche inserire dei prodotti utili per la cura del corpo come bagnoschiuma o saponette profumate, deodoranti per profumare i cassetti, un paio di ciabatte, dei fazzoletti, dei campioncini di creme ed altri oggetti similari.

Nella cesta di Natale inoltre possono essere inseriti dei piccoli pensierini di Natale fatti a mano come:

  • biscotti fatti in casa
  • addobbi di Natale
  • delle pigne con brillantini

Non dimenticate infine di inserire all’interno del cesto il vostro biglietto di Natale. Servono delle idee sul messaggio di scrivere? Leggi le frasi per augurare buon Natale e Buon Anno nuovo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *