, ,

Carbone della Befana fatto in casa: prova questa facile ricetta!

Il Carbone Dolce della Befana è un dolce che spesso troviamo nelle calze confezionate e che viene anche venduto in sacchettini nei supermercati di tutta Italia. Ma lo sapevi che crearlo in casa è davvero facile e veloce?

Segui la nostra ricetta passo passo e potrai cucinare da solo questa golosità che non solo piace ai bambini, ma va a ruba anche tra gli adulti! Prepara il carbone e mettilo nella calza della befana!

Carbone della Befana fatto in casa: ingredienti

Per realizzare il tuo carbone dolce della Befana fai da te ti serve:

  • 100 grammi di zucchero a velo
  • L’albume di un uovo grande
  • 200 grammi di zucchero bianco semolato
  • Colorante alimentare (preferibilmente nero)
  • Qualche goccia di limone
  • Aroma liquirizia o menta ( facoltativo)

La ricetta del Carbone Dolce e procedimento

1) Prendi un bel pentolino antiaderente e sciogli lo zucchero semolato bianco in 200 grammi di acqua fredda. Cuoci a fuoco lento mescolando di tanto in tanto. Quando il liquido comincerà a cambiare colore e ed imbrunire togli dal fornello per evitare che si caramellizzi.

2) Mentre aspetti che il composto zuccherino si raffreddi, in una ciotola a parte crea una glassa con l’albume, lo zucchero a velo, tre gocce di limone e, se vuoi, l’aroma di liquirizia o menta. Monta con la frusta sino ad ottenere una giusta consistenza corposa ed omogenea.

3) Scalda la glassa a bagnomaria ed aggiungi il colorante alimentare. A questo punto non dovrai fare altro che aggiungerla al composto di zucchero e acqua ed il tuo carbone dolce della Befana fatto in casa sarà pronto per essere mangiato!

Non dimenticare che dovrai farlo asciugare prima di servirlo: per aiutarti nell’operazione avvolgilo nella carta da forno o usa un’apposita scatola oleata per fare in modo che non si attacchi. Una volta pronto potrai assaporarlo insieme ai tuoi bambini e metterlo nella loro calza.

Chi l’ha detto che che il carbone è adatto solo a chi ha fatto il cattivo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *