,

Bonus insegnanti: carta per la formazione e aggiornamento

Il Ministero dell’Istruzione mette a disposizione il Bonus Insegnanti, una speciale card del valore di 500 euro da spendere per acquistare materiali, libri e corsi di aggiornamento utili per valorizzare le proprie competenze professionali.

Da Mediaworld potrai utilizzare la tua carta del docente su moltissime apparecchiature informatiche ed elettroniche, ma non solo.

Bonus docenti: carta per la formazione e aggiornamento

La Carta Docente è uno speciale contributo del valore di 500 euro che viene fornito agli insegnanti per sostenere la loro attività e la loro formazione professionale. Grazie allo speciale Bonus Insegnanti sarà possibile acquistare dispositivi elettronici, informatici, libri, materiali e corsi di aggiornamento utili per svolgere al meglio il proprio lavoro.

Fanno parte degli apparecchi considerati validi ai fini del bonus docenti i pc portatili, i desktop, gli e-reader, i palmari, i tablet, i libri (anche non strettamente professionali), i software, i cd e anche le stampanti 3D.

Leggi anche: Buonpertutti: buoni sconto Bic e Tippex per la scuola

Da Mediaworld potrai utilizzare il bonus docenti in tuo possesso per effettuare acquisti della migliore tecnologia che renderà molto più veloce e interattiva la tua professione.

Sarà possibile, inoltre, usare la quota prevista per partecipare a corsi di formazione, acquistare software necessari per aggiornare il pc o il tablet, strumenti musicali (nel caso di insegnanti di musica), materiale didattico per la biblioteca scolastica.

Per maggiori informazioni e per conoscere nel dettaglio i singoli prodotti coinvolti, collegati a questo link.

Cosa non si può acquistare e prodotti non soggetti a bonus

Ovviamente il bonus da diritto all’acquisto di prodotti informatici, cartacei e tecnologici inerenti alla professione di docente o insegnante.

Ciò vuol dire che non sarà possibile utilizzare la Carta del Docente per comprare smartphone, toner, cartucce, stampanti classiche, pennette USB, videocamere, fotocamere, videoproiettori, abbonamenti ADSL e abbonamenti PayTV.

Bonus insegnanti 2016

Per maggiori informazioni e specifiche, consulta le FAQ messe a disposizione direttamente dal Ministero dell’Istruzione, le trovi in questa pagina.

Leggi anche: Rimborso libri di scuola Conad: buoni spesa del 25%

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *