,

Arredamento shabby chic: foto e idee

Sicuramente hai sentito parlare di arredamento shabby chic, ma forse non hai ben chiare le caratteristiche di questo stile così in voga in questo periodo.

Shabby chic: le origini

Partiamo dai fondamentali: lo stile shabby chic nasce dalla volontà di dare nuova vita a mobili e complementi d’arredo del passato. La diffusione di questo stile su larga scala è da attribuire alla designer Rachel Ashwell, sebbene la tecnica di decapé fosse già molto utilizzata nella Francia di Luigi XV.

I vecchi mobili vengono dipinti di bianco e riposizionati nella stanza assieme a complementi d’arredo dai colori pastello. Fiori e decori floreali sono altri grandi protagonisti di questo stile e li ritroviamo sia sui tessuti sia come oggetti d’arredo. Il risultato complessivo è allo stesso tempo trasandato (in inglese shabby) e chic.

Se vuoi rinnovare gli ambienti della tua casa dandogli un tocco originale e che riflette la tua personalità, la via dello shabby chic può essere la più indicata. Creatività e manualità ti aiuteranno a creare da zero i pezzi d’arredo o, semplicemente, a creare qualche piccolo complemento, da poggiare sui mobili o da appendere ai muri. Anche questi ultimi vanno tinteggiati con colori pastello, per un effetto accogliente e rilassante.

Guarda la gallery fotografica per osservare più da vicino alcune espressioni dello stile di arredamento shabby chic e dicci nei commenti se sei già stata contagiata da questa mania o se intendi rivoluzionare la tua casa seguendo questa tendenza!

Tutte le immagini sono tratte da Pinterest ed appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *